Gli Analytics protagonisti della rivoluzione digitale in Italia

Un momento della conferenza Impresa 4.0

I dati e i sistemi di Analytics sono una fonte di vantaggio competitivo che può portare all’evoluzione del modello di impresa. Anche nel 2016, per il terzo anno consecutivo la business intelligence, i big data e più in generale gli Analytics rappresentano la principale priorità di investimento per i CIO italiani.

Unknown-4Questo paragrafo è tratto dai risultati dello studio 2016 sullo stato del Digitale in Italia, realizzato da Assinform e Confindustria Digitale in collaborazione con NetConsulting cube e gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano.

Lo studio è stato presentato lo scorso 5 luglio in un incontro organizzato al Teatro Dal Verme di Milano. Davanti a una numerosa platea, tra cui era presente anche il nostro coordinatore Claudio Pastore, sono intervenuti Vincenzo Boccia, Giancarlo Capitani, Elio Catania, Antonello Giacomelli, Gaetano Manfredi, Alessandro Perego, Enrico Pagliarini, Andrea Pontremoli, Antonio Samaritani, Agostino Santoni.

Unknown-3L’obiettivo dell’incontro di presentazione dello studio è stato quello di creare consapevolezza del fatto che se un tempo il mondo digitale e online era considerato marginale, alternativo e a volte in conflitto con quello reale, oggi è penetrato a tal punto nelle abitudini quotidiane da rendere inutile la distinzione. Online e offline si fondono nel nuovo paradigma ONLIFE.

Da questa consapevolezza nasce la necessità di reinventare l’impresa. E’ ora dell’impresa 4.0, un’impresa che è consapevole che il mondo è ONLIFE, utilizza l’informatica e la tecnologia digitale per creare nuovi business model, migliorare i processi, avvicinarsi ai clienti, ridurre i costi e operare scelte strategiche informate grazie alla padronanza dei propri dati.

La volontà di Cinquantaventi a contribuire a rendere le imprese ONLIFE si manifesta nella scelta delle tecnologie offerte ai propri clienti:

  • Il Business Process Management mette le persone al centro e permette loro di governare i processi e i dati aziendali in modo semplice e flessibile;
  • I Business Analytics permettono alle persone di integrare dati da diverse fonti e analizzarli visivamente, secondo percorsi liberi e personali, per porsi domande, darsi risposte e prendere decisioni informate.

Cinquantaventi è Appian Value Added Service Provider (VASP) e Qlik Implementation Partner.